Il Computer Insegna

Software per la didatticaSoftware per l'attivazione ed editing di liberi percorsi educativi, di verifica o riabilitativi dotati di alta flessibilità e personalizzazione. La caratteristica di “apertura” gli consente di adattarsi a procedure di valutazione e di training concepite dal singolo docente o educatore in conformità alle particolari problematiche manifestate dai propri allievi o utenti. Permette quindi di progettare degli applicativi e di implementarne una banca dati centralizzata.

Il Progetto si pone l’obiettivo di fornire un software didattico multiscopo per l’insegnamento individualizzato: un software che è pensato per una didattica efficiente, efficace e personalizzata.

ll software è stato realizzato dall’Equipe del Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità della Regione Marche.

 

Vai alla pagina del download per scaricare il player (vrs. 1.1)

ATTENZIONE: per utilizzare il programma, in seguito all'installazione, è necessario effettuare la registrazione, che prevede l'inserimento del proprio nominativo e del codice licenza predefinito: crd_2013_license  

 

Manualistica e video tutorial (accedi all’area con la documentazione per l’uso del programma)

 

Server Store (area per scaricare gratuitamente gli applicativi didattici sviluppati dal crd e collaboratori) 


Dal 2013 al 2015 si è costituito un Focus-group composto da alcuni membri del gruppo di ricerca del CRD e da insegnanti provenienti da scuole di diverso ordine e grado, individuate dall'Ufficio Scolastico Regionale delle Marche. Dopo aver partecipato ad incontri formativi sul software, le insegnanti hanno contribuito sia alla sperimentazione del software stesso che degli applicativi già elaborati e ne hanno creati di nuovi, progettati in base alle esigenze dei loro alunni. Tali applicativi sono stati pubblicati nella sezione Server Store del sito, dove sono disponibili per il download gratuito.

 

Focus group: 

Lucio Cottini (responsabile scientifico CRD), Stefano Pascoletti (analista informatico CRD), Bruna Lani (Centro socio-educativo "Francesca" - Urbino), Marinella Giampieri  e Claudia Cioffi (referenti Demo-Point - CRD),  Elisabetta Lombardi (referente C.T.S. – Scuola Secondaria statale di primo grado - Falconara Marittima - AN), Agnes Hecz (Scuola Primaria statale "Giovanni Paolo II" - Montecchio - PU), Daniela Smorlesi (Istituto Comprensivo "Luca della Robbia" - Scuola Primaria statale - Appignano - MC), Mariangela Porra (Istituto Comprensivo "Luca della Robbia" - Scuola dell'infanzia - Appignano - MC), Antonella Redavid (I.I.S. Laeng Meucci - Scuola Secondaria statale di secondo grado - Osimo - AN).

Informazioni aggiuntive